Storia di Torre e Don Mainardi

Pagina dedicata alla Storia della frazione Torre
e del suo Priore Don Giuseppe Mainardi

 

Molte volte mi è capitato di trovarmi in Piazza San Gregorio e girandomi intorno vedo la sede della Contrada nell’immobile dell’ex asilo, dell’ex casa del fascio, poi la Misericordia, il Campanile e la Chiesa … e tutto mi fa ricordare il mio priore Don Giuseppe Mainardi, rimandando la mia memoria indietro di tanti decenni, con bellissimi ed indelebili ricordi.

Tutto quello che c’è intorno alla piazza di Torre parla di Don Mainardi, ed è per questo motivo che alcuni mesi fa ebbi l’idea di valorizzare la figura del nostro Priore torrigiano che è rimasto alla Torre per 60 anni. Ho incontrato la collaborazione di altri amici torrigiani ed abbiamo costituito il “Comitato in memoria di Don Giuseppe Mainardi, Priore di Torre dal 1939 al 1999”, con la “benedizione” di Mons. Andrea Cristiani, Arciprete di Fucecchio e Delegato episcopale per la nostra Unità Pastorale.

Leggendo le due pubblicazioni su Don Mainardi ho compreso l’importanza del mio Priore, della sua esistenza completamente dedicata alla mia frazione Torre; in collaborazione con l’amico Francesco Campigli (dal quale ho ricevuto l’autorizzazione ad estrapolare notizie dalle due pubblicazioni) proverò a rendere pubblici sul web e quindi alla conoscenza dei miei amici di frazione, di alcuni importanti e fondamentali momenti di storia torrigiana.

Ricordo con emozione i suoi  Bollettini Parrocchiali (dal 1972), che sto continuando a digitalizzare per renderli accessibili a tutti via internet.

Voglio iniziare con la distruzione del Campanile di Torre, simbolo fondamentale della mia frazione Torre, per mano dei nazisti il 31 agosto 1944, che in origine si trovava sulla parte destra. 

Con la speranza di aver fatto cosa gradita ai miei amici di Torre, Vi invito a leggere questi articoli.

Giuliano

31 agosto 1944 i nazisti distruggono il Campanile e la Chiesa di Torre, Don Giuseppe Mainardi riesce a salvare le campane

cliccare sul titolo per aprire l’articolo 

 

 

 

 

90 candeline per Livio Frediani, tanti Auguri di Buon Compleanno, amico del priore Don Mainardi 

cliccare sul titolo per aprire l’articolo

 

 

31 maggio 1952 inaugurazione del campanile abbattuto dai nazisti, che Don Giuseppe Mainardi fece ricostruire per amore della sua frazione

cliccare qui sopra, sul link del titolo per aprire l’articolo .

 

Il cavallo di Buio e la solidarietà… continua la storia di Torre.

cliccare qui sopra, sul link del titolo per aprire l’articolo .

19 ottobre 1969 inaugurazione dell’impianto di elettrificazione delle campane e dell’orologio pubblico, iniziativa proposta da Don Giuseppe Mainardi e sostenuta dal comitato presieduto da Giovanni Buti.

cliccare qui sopra, sul link del titolo per aprire l’articolo .